UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Pensione di anzianitą "Opzione donna"

 

Possono continuare ad avvalersi di questa forma di pensionamento di anzianità con calcolo contributivo le lavoratrici che maturano entro il 31 dicembre 2018 i seguenti requisiti di età e contribuzione:

  • Almeno 58 anni di età (nate entro il 31 dicembre 1960) se dipendenti (pensione a carico FPLD o forme sostitutive ed esclusive) o 59 anni di età (nate entro il 31 dicembre 1959) se autonome (pensione liquidata a carico delle GGSS dei Lav. Aut. – Cd/Cm; Art; Comm)
  • anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni

 

Regime delle decorrenze

Applicazione vecchie «finestre mobili»

Decorrenza differita di 12 mesi (lav.ci dipendenti) ovvero 18 mesi (lav.ci autonome)

 

Nota bene: la facoltà di avvalersi del regime sperimentale può essere esercitata in qualsiasi momento successivo all’apertura della finestra

 

Esempio:

lavoratrice dipendente privata nata il 15.12.1960 con 35 anni di contributi al 31.12.2018. Ha la possibilità di avvalersi del regime sperimentale donna.

Il perfezionamento dei requisiti anagrafici e contributivi si è realizzato a dicembre 2018 (compimento 58 anni + 35) Applicando la finestra di 12 mesi potrà accedere al pensionamento non prima di gennaio 2020.