UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
terzomillennio.uil.it

Convenzioni



Convenzioni con Enti pubblici e privati




Con la legge di Stabilità 2014 (per l'anno 2015) sono state apportate rilevanti modifiche riguardanti i campi di intervento degli Istituti di Patronato. Successivamente, appositi decreti hanno definito criteri e modalità di svolgimento delle nuove attività nei confronti dei soggetti pubblici e privati che hanno portato alla sottoscrizione di una convenzione tra i Patronati del CE.PA. (Acli, Inas, Inca e Ital) e la Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l'Area Archeologica centrale di Roma, di cui si allega il testo.
 

Testo della Convenzione

 






In attuazione di quanto previsto dall'Articolo 10, Comma 3, della Legge 152/2001 e dal Decreto Ministeriale del 15/11/2015, l'Istituto ha sottoscritto, in data 29 settembre 2017, una convenzione con il Ministero del Lavoro nella quale sono indicate le prestazioni soggette a contributo a carico dell'utente, in alternativa al riconoscimento del punteggio di 0,25 relativo all'invio telematico.

Testo della Convenzione

Atto di modifica della Convenzione




In attuazione di quanto previsto dall'Articolo 10, Comma 1, lettera a), della legge 30 marzo 2001, n. 152, l'Istituto ha sottoscritto, in data 29 marzo 2018, una convenzione con l'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro.

Testo della Convenzione


 

 

 

Legge 4 agosto 2017, n. 124 - art. 1, commi da 125 a 129 - 2018

 

 

Legge 4 agosto 2017, n. 124 - art. 1, commi da 125 a 129 - 2019

 

 

Legge 4 agosto 2017, n. 124 - art. 1, commi da 125 a 129 - 2020

 

 

Legge 4 agosto 2017, n. 124 - art. 1, commi da 125 a 129 - 2021

 

 

 

 

La Convenzione siglata tra gli Enti Bilaterali Formedil e CNCPT e i Patronati ITAL INAS e INCA, riguarda la formazione e l’aggiornamento di circa 210 RLS e RLST del Settore Edile.

Con il Corso “La salute in edilizia. Il ruolo del RLST per la prevenzione delle malattie professionali” strutturato in 8 moduli per un totale di 24 ore complessive per ciascun gruppo, erogate in modalità a distanza a partire dal 26 ottobre 2021 fino al 10 marzo 2022, sarà approfondita la conoscenza dei principali rischi per la salute e delle relative misure di prevenzione, con particolare attenzione al tema delle malattie professionali.  

 

Testo della Convenzione