UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Pensioni, REDEST 2022: aperta la Campagna per i residenti all'estero

12/05/2022

 

Dal prossimo mese di giugno i pensionati residenti all’estero riceveranno dall’INPS il modello REDEST 2022 per la dichiarazione dei redditi relativa all’anno 2021.

 

 

Si è aperta il 9 maggio la procedura telematica, accessibile dai patronati e dai consolati, per la trasmissione all’INPS dei modelli reddituali dei pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito residenti all’estero.


Lo rende noto l’INPS, nel messaggio n. 1997 del 10 maggio 2022, specificando altresì che dal prossimo mese di giugno i titolari di una prestazione previdenziale e/o assistenziale collegata al reddito, interessati dalla Campagna REDEST 2022, riceveranno dall’Istituto il modello cartaceo per la comunicazione obbligatoria annuale dei redditi.


Una volta ricevuta la comunicazione, gli interessati potranno rivolgersi al Patronato ITAL per ricevere consulenza e assistenza nella compilazione dei modelli reddituali e nella trasmissione telematica all’INPS delle dichiarazioni.


L’Istituto precisa, infine, che è ancora accessibile la procedura telematica che consente di inviare le dichiarazioni reddituali relative all’anno 2020 (REDEST 2021), mentre quella relativa all’anno redditi 2019 (REDEST 2020) è stata definitivamente chiusa a marzo. Rivolgendosi al Patronato ITAL sarà comunque possibile comunicare all’INPS, attraverso la procedura on line di ricostituzione reddituale, eventuali dichiarazioni relative all’anno 2019.

 

 

 

Per ricevere assistenza e per maggiori informazioni rivolgiti alla sede ITAL >>>

 

 


 (Foto © Brian Jackson - stock.adobe.com)