UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
terzomillennio.uil.it

Lavoratori autonomi, al via le domande per l'estensione del periodo di maternitÓ

19/04/2022

 

È stata rilasciata dall’INPS la procedura per richiedere l’estensione del periodo di maternità e paternità riservato ai lavoratori autonomi e agli iscritti alla Gestione Separata. Msg INPS n. 1657/2022.


La Legge di bilancio 2022 ha stabilito che alle lavoratrici e ai lavoratori autonomi, che abbiano dichiarato, nell’anno precedente l’inizio del periodo di maternità, un reddito inferiore a 8.145 euro, è riconosciuta l’estensione - per ulteriori tre mesi - del periodo di tutela di maternità.


Gli ulteriori tre mesi di indennità possono essere fruiti dai lavoratori solamente al termine di tutto il periodo indennizzabile di maternità.


La domanda si presenta on line, attraverso i servizi telematici del Patronato ITAL, e potrà riguardare anche periodi antecedenti la data di presentazione della stessa, purché il periodo ordinario di maternità sia a cavallo o successivo al 1° gennaio 2022, data di entrata in vigore della Legge di bilancio.


L’Istituto, con il messaggio n. 1657 del 14 aprile scorso, ha fornito le indicazioni per presentare le domande richiamando, inoltre, la circolare n. 1 del 3 gennaio 2022 per le istruzioni amministrative in materia.