UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
terzomillennio.uil.it

Cessazioni dal servizio del personale scolastico. Proroga Opzione Donna e Quota 102: domande fino al 28 febbraio

08/02/2022

 

Adeguati gli applicativi, per la presentazione delle domande di cessazione dal servizio, relativi alle pensioni Opzione donna e Quota 102. Pubblicata la circolare del MIUR n.3440/2022.


Il Ministero dell’Istruzione ha fornito le indicazioni operative per la presentazione delle istanze di cessazione dal servizio dal 1° settembre 2022, in virtù della nuova disciplina normativa contenuta nella Legge di bilancio che ha previsto la proroga di Opzione donna e APE sociale e introdotto, inoltre, pensione Quota 102.


Il termine ultimo per l’invio delle domande di dimissioni dal servizio, da parte di tutto il personale del comparto scuola, è fissato per il prossimo 28 febbraio 2022.


Resta confermata, anche per i dirigenti scolastici, la data già in vigore del 28 febbraio per la presentazione delle dimissioni on line.


La circolare del Ministero dell’Istruzione precisa, inoltre, che le lavoratrici che hanno presentato domanda di cessazione per Opzione donna (requisito al 31 dicembre 2020) e che presenteranno domanda di accesso all’APE sociale entro e non oltre il 31 marzo, potranno, una volta ottenuto la certificazione da parte di INPS, chiedere la rinuncia alla domanda di pensione Opzione donna eventualmente già presentata e optare per l’APE sociale.


Infine, nella stessa nota MIUR, si evidenzia che la Legge di bilancio 2022 ha, inoltre, incluso tra le categorie dei lavoratori c.d. gravosi aventi diritto all’APE sociale i “Professori di scuola primaria, professori pre-primaria e professioni assimilate”.

 

Il Patronato ITAL fornisce assistenza ai lavoratori della scuola per la verifica della posizione assicurativa e per l’invio delle domande di pensione all’INPS.