UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Lavoratori fragili: estese fino al 31 dicembre le misure di tutela

25/10/2021

 

Prorogato fino a fine anno il termine per il riconoscimento delle tutele in favore dei lavoratori fragili. Messaggio INPS n. 3465/2021

 

La conversione in legge del decreto n. 111/2021 (Legge n.133/2021 pubblicata in G.U. il 1° ottobre 2021) ha modificato la disciplina per i lavoratori cosiddetti fragili prorogando al 31 dicembre 2021 il termine per riconoscimento delle tutele a loro previste.

 

Il 13 ottobre scorso l’INPS, nel messaggio n. 3456/2021, è intervenuto sull’argomento precisando che fino al termine dello stato di emergenza (31 dicembre 2021) per i lavoratori c.d. fragili in possesso della specifica certificazione sanitaria, che non possono svolgere la propria prestazione lavorativa in modalità agile, è prevista l’equiparazione del periodo di assenza dal servizio al ricovero ospedaliero. Durante questo periodo, ha inoltre precisato l’Istituto, sono garantite sia l’erogazione della prestazione economica sia l’accredito della contribuzione figurativa. Questa tutela – si legge ancora nel messaggio - è riconoscibile nell’ambito delle risorse stanziate, attualmente pari 396 milioni di euro per l’anno 2021.
 

 

 

(Foto © Brian Jackson - stock.adobe.com)