UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Bonus baby-sitting nelle "zone rosse": la domanda si presenta on line

17/12/2020

  

È attiva la procedura telematica per richiedere il Bonus per servizi di baby-sitting per i genitori lavoratori delle zone rosse. Questa misura è stata prevista dall’art. 14 del decreto Ristori bis n. 149/2020.

 

Con il messaggio INPS n. 4678/2020 dell’ 11 dicembre 2020, l’Istituto comunica di aver rilasciato la procedura telematica per la presentazione delle domande del bonus nelle aree del territorio nazionale, individuate come “zone rosse”, nelle quali è stata sospesa l’attività didattica in presenza delle scuole secondarie di primo grado. Le regioni interessate dalla misura sono: Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Provincia autonoma di Bolzano, Campania, Toscana e Abruzzo.

 

Il bonus è riconosciuto, alternativamente, ai genitori lavoratori, iscritti alla Gestione Separata o alle Gestioni speciali dell’AGO e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, nel limite massimo di spesa di 1000 euro e per prestazioni effettuate dal 9 novembre 2020 al 3 dicembre 2020, salvo successive proroghe.

 

Il bonus è erogato mediante il Libretto Famiglia ed è riconosciuto nelle sole ipotesi in cui il genitore lavoratore non può accedere allo smartworking.


La domanda può essere presentata on line attraverso il Patronato Ital.