UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Rinvio della Campagna di accertamento esistenza in vita per i pensionati all'estero

19/03/2020

 

 

Si è conclusa il 13 febbraio scorso la prima fase della verifica generalizzata - riferita agli anni 2019 e 2020 - della Campagna di accertamento di esistenza in vita di INPS e Citibank.


In questi giorni Citibank avrebbe dovuto inviare ai pensionati le lettere di richiesta di attestazione dell’esistenza in vita relative alla seconda fase dell’accertamento, che riguarda i pensionati residenti in Sud America, Centro America, Nord America, Asia, Estremo Oriente, Paesi Scandinavi, Stati dell’Est Europa e Paesi limitrofi.


Vista l'evoluzione del contagio da Covid - 19, Citibank ha sospeso il processo di spedizione del modulo di attestazione.


La seconda fase di verifica sarà posticipata, presumibilmente, al prossimo mese di agosto e si concluderà a dicembre 2020.


Qualora il pensionato non provvederà a produrre l'attestazione nei tempi stabiliti, il pagamento della rata di gennaio 2021 avverrà in contanti presso le agenzie Western Union del Paese di residenza, ove possibile. In caso di mancata riscossione personale o produzione dell’attestazione di esistenza in vita, il pagamento delle pensioni sarà sospeso a partire dalla rata di febbraio 2021.