UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Parcheggio personalizzato al disabile anche senza patente

04/09/2019

 

 

Il Tar Lazio, con sentenza n. 9556/2019, precisa che il parcheggio personalizzato spetta anche al disabile non vedente che sia privo di patente di guida.

Viene così accolto il ricorso di un disabile, affetto dalla particolare invalidità, al quale era stata respinta la richiesta di parcheggio personalizzato nei pressi della propria abitazione in quanto senza patente.

Il Tribunale amministrativo, contrariamente a quanto argomentato dal Comune nell’atto impugnato, ritiene che, dalla disamina della normativa in questione, l’unica condizione legittimante l’assegnazione dello spazio di sosta de quo sia la particolare condizione di invalidità della persona.

“Nel caso di specie il ricorrente è non vedente, per cui il richiesto requisito della patente di guida, quale condizione per il rilascio della concessione personalizzata, risulta assolutamente illogico e contraddittorio, nonché, all’evidenza, discriminatorio, comportando una situazione di palese disparità di trattamento tra le persone disabili, assolutamente non giustificata, né normativamente prevista.”