UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
ANF
UILWEBTV
Laborfin

Bonus asili nido di 1000 euro

06/03/2018

 

 

L’INPS, con il messaggio n. 952 del 1/3/2018, rende noto che dal 2 marzo è stata predisposta una nuova funzionalità che consentirà l’integrazione delle domande del Bonus asili nido già presentate per il 2017, allegando la documentazione di spesa relativa ai mesi compresi tra settembre e dicembre 2017, per coloro che non l’hanno potuta presentare in tempo utile per ottenere il contributo relativo a tali mensilità. L’integrazione dovrà avvenire improrogabilmente entro il 31 marzo 2018.

 

Come si apprende dal messaggio sono state numerose le istanze di riesame presentate dai richiedenti in tal senso, che non sono entrati immediatamente in possesso della documentazione di spesa.

 

L’Istituto spiega anche il percorso che il cittadino potrà seguire per inserire le mensilità “aggiuntive”.

 

Ricordiamo che questo buono asili nido di 1.000 euro è attribuito per ogni figlio nato o adottato dal 1° gennaio 2016, per il pagamento di rette di asili nido pubblici e privati, e anche per forme di supporto a casa per i bambini al di sotto dei tre anni, affetti da gravi patologie croniche.

 

Non è subordinato a limiti di reddito e non può essere fruito, nel corso dell'anno, in mensilità coincidenti con quelle di fruizione dei benefici per il contributo asili nido o baby sitting di 600 euro mensili.

 

Non è cumulabile con la detrazione del 19% per le spese documentate sostenute dai genitori per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido.