UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
ANF
UILWEBTV
NumeroVerde
Laborfin

Amianto: misura acconto della prestazione aggiuntiva

03/10/2017


Fondo vittime amianto. Misura dell’acconto della prestazione aggiuntiva per l’anno 2016


L’INAIL, con determina del presidente n. 372 del 18 settembre 2017, ha stabilito la misura complessiva dell’acconto della prestazione aggiuntiva del Fondo per le vittime dell’amianto per l’anno 2016 pari a 10,1%.

Tenuto conto che la percentuale del primo acconto già erogato è stata del 9%, la misura del secondo acconto per l’anno 2016 risulta pari a 1,1%.

Ricordiamo che il Fondo vittime amianto è stato istituito con la legge finanziaria 2008.
 

Hanno diritto alla “prestazione aggiuntiva” del Fondo i titolari di rendita, anche unificata, che hanno contratto patologie asbesto-correlate per esposizione all’amianto e alla fibra “fiberfrax”, riconosciute dall’INAIL e dal soppresso IPSEMA, e gli eredi di cui all'art. 85 T.U.1124/1965.
 

Questo beneficio è aggiuntivo alla rendita percepita ed è corrisposto d'ufficio dall'INAIL, attraverso due acconti e un conguaglio.